AVIS

/AVIS

Avis volta pagina nel segno della continuità. Le sfide più delicate

di Sergio Campofiorito per Donatori H24 Cambio di direttivo, nuove linee programmatiche, avvicendamento nelle sezioni regionali e, a ruota, nelle sedi minori: scaduti i vecchi mandati, Avis volta pagina nel segno della continuità. Nuova linfa è stata immessa nell’organigramma che sarà in carica fino al 2024. Riconfermato Gianpietro Briola al vertice, al fianco siedono adesso nuove figure, ognuna col suo campo di competenza. Le priorità, come spiega l’associazione nel proprio sito, sono quelle di “favorire l’istituzione di gruppi di lavoro e la creazione di una rete tra dirigenti amministrativi. Ascoltare

I donatori del Medio Campidano potranno consultare gli esami dal Fascicolo Sanitario

I donatori del Medio Campidano potranno consultare gli esami dal Fascicolo Sanitario

Novità per i donatori di sangue del Medio Campidano: gli esami chimico-clinici effettuati all’atto della donazione potranno essere consultati direttamente dal Fascicolo Sanitario personale. Gli esami non verranno quindi più stampati e spediti tramite posta, con notevole risparmio di tempo per il personale del Centro Trasfusionale e di risorse economiche per l’ATS. In futuro verranno compresi nel Fascicolo Sanitario anche gruppo sanguigno ed esami virologici. A tal fine invitiamo i donatori che non avessero ancora provveduto, ad attivare la propria Tessera

L’AIL ringrazia l’AVIS di San Gavino Monreale

L’AIL ha inviato una lettera di ringraziamento al presidente AVIS Comunale di San Gavino Monreale per la collaborazione negli ultimi mesi, in particolare per le manifestazioni “Stelle di Natale 2020” e “Uova di Pasqua 2021”. Nella lettera viene anche specificato come verranno spesi i proventi delle raccolte fondi e, per massima trasparenza, il ricavato nel comune di San Gavino Monreale. Gentilissimo Presidente, desidero esprimerLe il mio più vivo ringraziamento per la grandissima disponibilità e straordinaria sensibilità, che ancora una volta avete profuso

Carenza di sangue, l’appello di AVIS: «Doniamo adesso»

I dati nazionali indicano una flessione nella raccolta di globuli rossi. A rischio le terapie per i pazienti acuti e cronici. Il presidente Briola: «Prima di partire per le vacanze, prenotiamo la nostra donazione» «Uno sforzo per assicurare terapie salvavita ai pazienti acuti e cronici. Prima di partire per le vacanze, prenotiamo la nostra donazione». È l’appello lanciato dal presidente di AVIS Nazionale, Gianpietro Briola, alla luce dei dati che, sull’intero territorio italiano, stanno mostrando una massiccia flessione nella raccolta sia di 

AVIS San Gavino Monreale OdV sostiene la Caritas Interparrocchiale

Dal 1° al 30 giugno, per ogni donazione effettuata dai propri soci – anche nuovi iscritti – presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Nostra Signora di Bonaria di San Gavino, AVIS San Gavino Monreale OdV devolverà 5 euro da destinare alla Caritas Interparrocchiale di San Gavino. «Con l’approssimarsi dei mesi estivi è fondamentale rinnovare ai nostri donatori e donatrici, e a chi vorrebbe diventarlo, l’invito a donare regolarmente per scongiurare gravi carenze di sangue. Sostenere la Caritas Interparrocchiale dà, se possibile, ancora

PedalDonando, da Villacidro ad Alghero per promuovere la donazione del sangue

È partita da Villacidro questa mattina, sabato 29 maggio, l’iniziativa PedalDonando. Ad accogliere il gruppo di dodici sportivi all’arrivo alla prima tappa a San Gavino c’erano, in rappresentanza della nostra comunale, il presidente Diego Cotza e il vicepresidente Andrea Pusceddu insieme a un gruppo di nostri donatori nonché appassionati ciclisti che hanno accompagnato per un tratto di strada i protagonisti della pedalata Villacidro – Alghero. «Siamo felici di aver ospitato la prima tappa di questo viaggio», ha commentato Diego Cotza. «Complimenti

Assemblea dei soci del 30 aprile 2021

Venerdì 30 aprile si è svolta in modalità online, come imposto dalle attuali restrizioni, l’assemblea annuale dei soci che quest’anno prevedeva anche il rinnovo del direttivo. Alla presenza dei soci si è riassunta l’attività svolta nel 2020 che, nonostante le limitazioni dovute alla pandemia, ci ha visti ugualmente portare avanti le iniziative di sensibilizzazione e di raccolta. Successivamente si sono discussi e approvati il bilancio consuntivo e preventivo, per poi procedere alla proclamazione degli eletti e alla costituzione del direttivo, che

“Una buona pizza fa buon sangue”. Nuova iniziativa di AVIS San Gavino

L’AVIS San Gavino Monreale distribuirà in questi giorni 5.000 cartoni personalizzati alle pizzerie della città. Lo scopo, come sempre, è quello di promuovere la donazione del sangue: questa volta il messaggio dell’associazione di volontariato arriva nelle case dei sangavinesi attraverso un canale tutto nuovo. “Il covid in questi mesi ha frenato la nostra attività di sensibilizzazione – racconta il vicepresidente dell’associazione Andrea Pusceddu – e abbiamo pensato a un nuovo modo per veicolare il nostro messaggio. Abbiamo fatto realizzare dei cartoni per pizza d’asporto personalizzati, con il nostro

Donare il sangue in zona rossa? È sempre consentito spostarsi, anche fuori dal proprio comune

Zona rossa in Sardegna: i donatori possono continuare a donare sangue e plasma per garantire l’autosufficienza nazionale e, di conseguenza, sono liberi di uscire di casa per recarsi nei centri trasfusionali pubblici e associativi. Le restrizioni agli spostamenti non coinvolgono i donatori, che potranno spostarsi (anche fuori dal comune di residenza) compilando e, nel caso di controllo da parte delle forze di polizia, esibendo il modello dell’autocertificazione. Attraverso una circolare del 9 novembre, il Ministero della Salute ha ribadito che la donazione di sangue rientra