News

/News

Assemblea dei soci 2022

Convocazione Assemblea Annuale dei soci Si comunica che l’Assemblea annuale dei soci è convocata per il giorno Venerdì 25 febbraio 2022 alle ore 18.15, in prima convocazione e sempre nella stessa data alle ore 18.30 in seconda convocazione, presso la sede sociale in Pzza Giovanni XXIII snc (esclusivamente per la segreteria), i soci potranno partecipare all’assemblea tramite la piattaforma “ZOOM” al seguente link: https://zoom.us/j/93243107513?pwd=TnJqLzFUeTg5VEZraW9Dc3lEeFJNZz09 (Passcode: 111599)   ORDINE DEL GIORNO   Insediamento Ufficio di Presidenza; Nomina Comitato Elettorale; Relazione del Consiglio Direttivo; Presentazione del Bilancio Consuntivo 2021 e del

I donatori del Medio Campidano potranno consultare gli esami dal Fascicolo Sanitario

I donatori del Medio Campidano potranno consultare gli esami dal Fascicolo Sanitario

Novità per i donatori di sangue del Medio Campidano: gli esami chimico-clinici effettuati all’atto della donazione potranno essere consultati direttamente dal Fascicolo Sanitario personale. Gli esami non verranno quindi più stampati e spediti tramite posta, con notevole risparmio di tempo per il personale del Centro Trasfusionale e di risorse economiche per l’ATS. In futuro verranno compresi nel Fascicolo Sanitario anche gruppo sanguigno ed esami virologici. A tal fine invitiamo i donatori che non avessero ancora provveduto, ad attivare la propria Tessera

Avis San Gavino alla Scuola Nazionale di formazione

Avis San Gavino alla Scuola Nazionale di Formazione

Nei giorni di venerdì 15 e sabato 16 ottobre ha preso il via a Milano la settima edizione della Scuola nazionale di formazione Avis, progetto realizzato da Avis Nazionale in collaborazione con la Fondazione Campus di Lucca, che si concluderà a Roma a metà dicembre. Tre i moduli previsti: Relazioni istituzionali e comunicazione nel non profit, Negoziare e mediare la gestione dei conflitti del non profit, Fare bene il bene. Etica, economia e management del non profit. Tra i partecipanti –

"Una buona pizza fa buon sangue", il concorso dell'AVIS per sensibilizzare alla donazione

“Una buona pizza fa buon sangue”, il concorso dell’AVIS per sensibilizzare alla donazione

Un concorso che premia chi acquista una pizza a San Gavino Monreale e diffonde la cultura della donazione del sangue. Questa l’originale idea di Avis San Gavino Monreale che dopo aver presentato i cartoni della pizza griffati con la mascotte dell’associazione, hanno deciso di associare un piccolo “contest” all’iniziativa. In palio, ogni settimana per due settimane, due pizze gratis per chi condivide la propria foto col cartone dell’AVIS e ottiene più like sui social. Insomma, la solidarietà

Assemblea dei soci AVIS San Gavino Monreale

Ciao, siamo lieti di inviarti la convocazione per la nostra Assemblea Annuale dei Soci. Quest’anno purtroppo, per rispettare le direttive anti contagio, non sarà possibile fare l’assemblea in presenza, ma utilizzeremo la piattaforma “ZOOM” che ci consentirà di condurre l’Assemblea on-line garantendo a tutti i soci la partecipazione attiva (si potrà intervenire e votare). Per comodità ti alleghiamo la lettera di convocazione ma anche i link da utilizzare per partecipare all’assemblea (potrai farlo semplicemente anche da smartphone).L’Assemblea si terrà venerdì 30

#IOLEGGOPERCHÉ, tre titoli per avvicinare gli studenti alla donazione del sangue

Da sabato 21 a domenica 29 novembre 2020 si è tenuta l’iniziativa #IOLEGGOPERCHÉ, una grande raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche in tutto il territorio nazionale. Questa iniziativa è stata organizzata dall’Associazione Italiana Editori, sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo – Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore e dal Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con il Ministero Istruzione – Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento

Coronavirus

Covid-19, i donatori possono uscire e recarsi nei Centri Trasfusionali

Buone notizie per i donatori di sangue, in tempi di Covid-19. La circolare diffusa recentemente dal Ministero della Salute ribadisce che la donazione di sangue ed emocomponenti rientra tra le “situazioni di necessità” per le quali è possibile uscire di casa nonostante le misure di sicurezza previste per contenere la nuova ondata di contagi da Covid-19. Il DPCM entrato in vigore lo scorso 6 novembre, infatti, introduce limitazioni alla circolazione delle persone soprattutto nelle regioni che rientrano nelle cosiddette “zone

Sensibilizzazione alla donazione, il nostro cartellone all'Ospedale di San Gavino

Dal 24 giugno nuove norme per l’accesso in ospedale dei Donatori di sangue

Si comunica che dal 24 giugno 2020  l’accesso in Ospedale per la Donazione di Sangue sarà consentita esclusivamente dall’ingresso principale (via Roma) dell’Ospedale Nostra Signora di Bonaria.L’accesso in Ospedale per la donazione di sangue  sarà possibile ESCLUSIVAMENTE  per i donatori di sangue PRENOTATI.All’ingresso dell’Ospedale un Operatore misurerà la temperatua e verificherà da elenco la prenotazione registrata.Non sarà permesso l’accesso ai DONATORI NON PRENOTATI. Ogni donatore deve essere munito di mascherina e tessera sanitaria.Per la prenotazione della donazione telefonare al numero

Norme per l’accesso in ospedale dei Donatori di sangue

Si comunica che dalla prossima settimana sarà consentito l’accesso all’Ospedale per la donazione di sangue esclusivamente ai donatori di sangue prenotati e muniti di mascherina.Ogni donatore dovrà avere con sé la tessera sanitaria All’ingresso dell’Ospedale un Operatore verificherà da elenco la prenotazione registrata.Non sarà permesso l’accesso ai DONATORI NON PRENOTATI.Per la prenotazione della donazione telefonare al numero 070.9378391 dalle 10:00 alle 13:00 dal lunedì al venerdì. Il giorno prima della donazione il donatore verrà richiamato telefonicamente per il pre triage

CONI Sardegna ed AVIS insieme per la solidarietà.

“Donare per vincere” è il nome della nuova campagna di promozione alla donazione del sangue che vede il Coni Sardegna e AVIS Regionale ancora una volta insieme e che punta a far crescere il numero dei donatori di sangue in Sardegna. I testimonial della campagna saranno tutti gli sportivi sardi che il presidente del Coni Sardegna, Antonio Pinna, ed il responsabile del settore Sport e Salute, Stefano Esu, chiameranno a raccolta, invitandoli a contattare le sedi AVIS Regionali o i Centri