Sensibilizzazione

/Sensibilizzazione
Avis e Thalassa Azione

AVIS San Gavino e Thalassa Azione Medio Campidano ancora unite nella promozione alla donazione del sangue

Prosegue l’assidua collaborazione fra le due Associazioni di Volontariato che condividono oramai da anni la mission associativa e che hanno organizzato negli ultimi mesi due importanti appuntamenti di carattere culturale ma che fra le righe contenevano un chiaro messaggio di promozione alla donazione del sangue. Il 9 Ottobre presso la sede della Pro Loco Sangavinese è stato presentato l’ultimo libro di Flavio Soriga “Nelle mie vene” mentre il 14 Dicembre le due Associazioni hanno deciso di chiudere l’anno

Midollo osseo, il filo conduttore della Donazione

Nonostante la nostra attività principale come volontari sia quella di promuovere la donazione del sangue, del plasma e delle piastrine in queste settimane abbiamo voluto far nostro un altro tema molto importante, quello della donazione del midollo osseo. Recentemente un nostro giovane concittadino è stato inserito nella lista di coloro che attendono un trapianto di midollo osseo e su invito di alcuni amici in comune ci siamo attivati per organizzare a San Gavino Monreale una giornata di “tipizzazione” in collaborazione

Sport e donazione: è possibile donare il sangue a qualsiasi livello competitivo?

I soggetti sportivi sono senza dubbio degli ottimi candidati alla donazione di sangue grazie allo stato di buona salute mantenuto dall’attività fisica costante, associato spesso da una regolare e sana alimentazione. Chi pratica costantemente sport può quindi donare il sangue. Anzi, grazie agli effetti benefici che l’attività sportiva apporta all’organismo, è senza dubbio una delle categorie di persone maggiormente predisposte a questo splendido ed altruistico gesto. E’ senz’altro vero che le prime raccomandazioni del medico dopo la donazione sono quelle di non fare

I want you!

Un nuovo personaggio si aggira per San Gavino Monreale. Completamente rosso, con un cappello a cilindro e l’indice puntato verso di voi. Quando lo vedete, vi urla “I want you!” guardandovi dritto negli occhi. Di chi si tratta? Niente paura, è solo la nuova mascotte dell’AVIS di San Gavino Monreale, una “goccia di sangue” travestita da Zio Sam come nel celeberrimo manifesto di reclutamento americano. Manifesto “I want you” Nel nostro caso, però, vogliamo creare un esercito di donatori!  La nostra missione

Tutto il buono del giallo: al via un contest di ricette in collaborazione con Mondadori

Tutto il buono del giallo: al via un contest di ricette in collaborazione con Mondadori

Il giallo è un colore presente nella vita quotidiana e nelle cose che più fanno tendenza. Noi di AVIS lo sappiamo bene e per la nostra campagna #GialloPlasma abbiamo scelto diverse ambientazioni e diversi soggetti ispirati al mondo della pittura, della danza, della moda e della cucina. Proprio a quest’ultima disciplina è legato un concorso promosso in collaborazione con due testate leader del settore: Sale&Pepe e Giallo Zafferano. Partecipare è semplicissimo: sarà sufficiente inventare una ricetta in cui domina il giallo. Un

Donare il pomeriggio: cosa mangio?

Donare il pomeriggio: cosa mangio?

Consultando il calendario provinciale dei prelievi possiamo notare che in diverse date e paesi è possibile donare il sangue anche di pomeriggio. Come spieghiamo nelle nostre FAQ, la lista delle domande frequenti degli aspiranti donatori, così come per quella “mattutina” presentarsi a digiuno alla donazione pomeridiana è una pessima idea. La donazione di sangue e plasma richiede un certo sforzo fisico, c’è bisogno di energia per affrontarla. Quindi è bene pranzare, optando per un pasto leggero e seguendo dei semplici accorgimenti. Gli alimenti consigliati per

Sì a cibo sano e controllato: AVIS aderisce all’ultima campagna di Coldiretti

Sì a cibo sano e controllato: AVIS aderisce all’ultima campagna di Coldiretti

Anche AVIS Nazionale aderisce alla campagna ‘Stop cibo anonimo’ promossa da Coldiretti. L’iniziativa ha soprattutto uno scopo di tutela della nostra salute e promozione di stili di vita sani. “La nostra adesione – spiega il presidente nazionale, Gianpietro Briola – è in linea con l’impegno che da anni AVIS, a tutti i livelli e in tutti i territori, dedica alla promozione di stili di vita sani sia tra i donatori di sangue sia tra la popolazione in generale. Tra queste abitudini, un’alimentazione

Sensibilizzazione alla donazione, il nostro cartellone all'Ospedale di San Gavino

Sensibilizzazione alla donazione, il nostro cartellone all’Ospedale di San Gavino

Nelle scorse settimane avete potuto vedere nelle vetrine del nostro paese, in ospedale e in alcuni locali pubblici le nostre locandine per la sensibilizzazione alla donazione del sangue. Una campagna meno “politically correct” rispetto al nostro solito, che ha lo scopo di far riflettere chi ancora non ha fatto il “grande passo” della donazione. Abbiamo quindi pensato di installare un grande cartello all’ingresso del posto in cui la presenza di scorte di sangue è vitale: per i tanti ricoverati in ospedale che

Esclusi dalla donazione per quanto e perché?

Esclusi dalla donazione per quanto e perché?

Per poter donare il sangue occorre possedere determinate caratteristiche fisiologiche. Non si tratta di una discriminazione, ma è una forma di tutela e prevenzione sia a vantaggio di chi dona, ma soprattutto di chi riceve. L’idoneità alla donazione viene stabilita mediante un colloquio personale e riservato, una valutazione clinica da parte di un medico e dopo aver effettuato gli esami di laboratorio (prima donazione differita) previsti per garantire la sicurezza di tutte le parti coinvolte. Esistono tuttavia dei criteri di esclusione, sia permanenti che temporanei, che servono a

Dona il sangue e vai allo stadio

Dona il sangue e vai allo stadio

Il mese di agosto è quello di massima emergenza per la disponibilità di sangue in Sardegna. Il Cagliari Calcio in collaborazione con l’AVIS Provinciale di Cagliari ha varato un’iniziativa che si propone di sensibilizzare i cittadini all’importanza della donazione volontaria. Da oggi sino a mercoledì prossimo i tifosi che doneranno il sangue nel Centro Donazioni Provinciale dell’AVIS in via Talete a Cagliari riceverà un biglietto per assistere all’amichevole tra Cagliari e Atlético Madrid, in programma l’8 agosto alla Sardegna Arena. Per ottenerlo